Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CRONACA

Denunciò pushers e si uccise: arresti

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

27 Aprile 2016 - 08:43

ROMA - Nell'aprile del 2013,aveva denunciato i suoi spacciatori con un sms prima di togliersi la vita gettandosi sotto un treno, alla stazione di Lanuvio, alle porte di Roma. La Polizia Giudiziaria del Compartimento Ferroviario per il Lazio dopo una lunga attività di indagine e soprattutto grazie alle intercettazioni seguite alla denuncia del giovane, ha arrestato numerosi cittadini italiani responsabili di traffico di sostanze stupefacenti In corso anche numerose perquisizioni con l'aiuto di unità cinofile.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400