Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Concorso ''San Valentino''

I messaggi di sabato 25 gennaio

Gigi Romani

Email:

lromani@laprovinciadicremona.it

25 Gennaio 2014 - 14:03

Occhi avvolgenti
Occhi avvolgenti
Che si vede il mare
Anche se l’azzurro non c’è
E fanno sognare
Richiamando emozioni
Dal profondo del cuore:
Effetti speciali
Essenzialmente reali
In un contesto effimero
Eccessivamente virtuale;
Così si vede il mare
Anche se l’azzurro non c’è
Nei tuoi occhi sensuali
Ed è un oceano bellissimo
Seducente in superficie
Ammaliante sott’acqua
Stefano Mauri
(Crema)

La vera me stessa abita nel
tuo grembo.
Plasmata
dalle tue
emotività.
Nuda e scalza,
chiusa a
chiave nei
tuoi pensieri.
Concepita
da una carezza,
zingara
tra le parole,
mendicante
di labbra.
E' nata
creatura imperfetta,
in
equilibrio tra
pochi tuoi respiri.
L'umida lacrima nel tuo
baricentro.
Si nutre di una linfa spremuta
dai nostri momenti.
Sospira e comunica dai tuoi
occhi. Si graffia con i tuoi sorrisi.
Stefania Granata
(Castelverde)

Ringrazio Iddio di avermi
fatto innamorare di tre donne
in una sola:
Una italiana di giorno
Una russa di notte
Una stupenda di animo
e non solo.
Pietro Ferrari
(Cremona)

Chanson d’amour
Vorrei scrivere una canzone….
la vorrei scrivere per te !
la vorrei scrivere usando
tutte le parole
che fanno rima con amore…
la vorrei riempire di quel
sentimento
che ci ha accompagnato in
ogni momento.
La vorrei poi regalare al
vento
perchè ne scriva la melodia
di quanto sia bello …sentirti mia.
Emilio Maiavacca
(Cremona)

Questa vita
Questa vita che ho sempre
amato fin da bambina
Felice, allegra, sorridente
Mi piaceva giocare, correre,
scoprire la natura
E pensavo, che belle cose
che ha creato Dio, la sabbia, il
mare, il cielo, le piante
Tutto mi sembrava facile,
raggiungibile
Poi crescendo incominciavano
ad esserci i primi dispiaceri,
le prime delusioni
Le prime emozioni, gli innamoramenti,
gli abbandoni, le
delusioni
Scoprire che comunque la
vita era fatta di ostacoli
E non era così facile come
mi sembrava da piccola
Vorrei tornare indietro per
rivivere i momenti spensierati
di allora
Ma questo non è possibile,
la vita va avanti
Le persone a cui tenevo, mi
sembravano immortali
Ma non lo erano
Però, nonostante tutto, al
mattino quando apro le finestre
e guardo il cielo
Penso, grazie Signore di
avermi fatto vivere tutto questo
Lina
(Cremona)
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400