Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

ECONOMIA

Grana Padano: crescono i consumi in Italia e all’estero

Successo per i nuovi investimenti promozionali e forte impegno sulla sostenibilità. Zaghini: ci coccoliamo i risultati, ma mettiamo nuova energia sul futuro

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

20 Maggio 2022 - 13:32

Grana Padano: crescono i consumi in Italia e all’estero

DESENZANO DEL GARDA - Il Consorzio Tutela Grana Padano rinnoverà martedì 24 maggio l’appuntamento con l’Assemblea Generale di primavera, momento di verifica della situazione di mercato e di quella produttiva. L’appuntamento al Centro Fiera di Montichiari sarà riservato come di consueto ai consorziati. Tra gli ospiti i vertici del mondo agricolo e dell’imprenditoria casearia, l’assessore lombardo all’agricoltura Fabio Rolfi ed il partner storico del Consorzio nelle iniziative di solidarietà, la Croce Rossa. “L’Assemblea capita in un momento assai positivo per l’andamento di mercato del Grana Padano DOP – spiega Renato Zaghini, presidente del Consorzio di Tutela - I consumi globali nel 2021 hanno registrato un +2,8% grazie ad una stabilità in Italia, che non ci si attendeva dopo la loro vistosa crescita nel 2020 con +4,3%. Ed anche i primi quattro mesi del 2022 confermano questa tendenza”.

Accanto alla stabilità e al consolidamento in Italia, si è registrato un significativo progresso anche all’estero. “La congiuntura internazionale e i nuovi percorsi consortili ispirati e accompagnati da KPMG, il prestigioso partner strategico che il Consorzio ha coinvolto circa un anno e mezzo fa – prosegue Zaghini – ci hanno consentito di rivisitare gli investimenti promo pubblicitari e di rivedere la struttura marketing interna. Scelte che stanno favorendo l’incoraggiante momento per l’intera nostra filiera”.

L’Assemblea di martedì prossimo, oltre a valutare e votare il bilancio 2021, chiuso con investimenti promo pubblicitari di 36 milioni di euro, si confronterà sul percorso strategico 2022, che indica come priorità la nuova creatività, il via alla sede di Grana Padano Experience, centro eventi a disposizione dei consorziati negli spazi della sede di Desenzano del Garda, e l’avvio di un’importantissima partnership.

I consorziati si confronteranno anche sulle iniziative legate alla sostenibilità ambientale, alla salubrità di prodotto e di processo e al benessere animale. Temi che hanno visto il Grana Padano primissimo protagonista italiano in materia, come conferma il progetto TTGG-Life, realizzato con il Politecnico di Milano, la Cattolica di Piacenza, Qualivita e il formaggio francese Comtè, che portano alla certificazione Made Green in Italy del Ministero della Transizione ecologica.

“Sarà un’Assemblea che legge il recente passato, lo giudica e se lo “coccola” – conclude il presidente del Consorzio di Tutela –. Al tempo stesso guarda con energia al futuro, mettendo a disposizione esperienza, risorse, intuizioni e tanta voglia di modernità, sempre nell’orgoglioso rispetto delle tradizioni”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400