Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

VERSO LE AMMINISTRATIVE

Rossi a Fossacaprara: 'Noi gli unici senza partiti alle spalle'

Settima tappa del tour elettorale del candidato sindaco a Casalmaggiore

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

20 Maggio 2014 - 17:12

Rossi a Fossacaprara: 'Noi gli unici senza partiti alle spalle'

Il pubblico presente a Fossacaprara per Matteo Rossi

FOSSACAPRARA (Casalmaggiore) - Grande partecipazione di pubblico lunedì 19 maggio all’oratorio di Fossacaprara, sede della settima tappa del tour elettorale del candidato sindaco Matteo Rossi, affiancato, in quest’occasione, dalla candidata della lista “Cento per cento casalasco”, Irene Ghezzi, referente per la frazione. 

“Matteo Rossi è un innovatore" introduce Franco Federici, abitante della frazione: “Ci conosciamo da anni e ho capito che lui è una di quelle persone che può traghettare il comune verso il cambiamento fino ad ora contemplato e augurato”. Rossi, poi, prende la parola ribadendo il fatto che le liste che lo sostengono sono le uniche totalmente estranee alla presenza di partiti politici. Continua il suo intervento elencando quelli che sono i punti più importanti del suo programma elettorale: lavoro e impresa, patto d’area e marketing territoriale, rapporto tra cittadino e comune, bilancio partecipato, rendicontazione trasparente, viabilità, sicurezza e tassazione. 

Una volta conclusa l’esposizione dei punti programmatici, tocca a Irene Ghezzi presentarsi al suo potenziale elettorato: “Mi farò portavoce delle problematiche sociali che mi toccano da vicino in quanto sono disabile dalla nascita” e continua: “Sono giovane e ai giovani voglio parlare cercando di coinvolgerli in progetti di “cittadinanza attiva” e di volontariato, così da impiegare le persone come risorsa”. 

L’applauso dei partecipanti in conclusione al discorso sancisce il coinvolgimento emotivo di un pubblico sensibile ai propositi di una candidata appassionata. La serata termina con le domande degli abitanti della frazione al candidato sindaco ed emerge il problema delle comunicazioni postali che non arrivano ai destinatari o le strade che collegano la frazione alla statale che versano in pessime condizioni. Il prossimo appuntamento è all’oratorio di Vicobellignano, il 20 maggio alle 21.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400