Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Centro Padane, Scuri presidente: Cremona si astiene

Non votano i soci cremonesi (Comune, Provincia e Camera di Commercio), entrano nel Cda Tommaso Coppola, Carlo Vezzini e Vittorio Principe

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

24 Maggio 2017 - 18:37

Centro Padane, grandi manovre

La sede di Centro Padane a San Felice

CREMONA - Fabrizio Scuri nuovo presidente di Centro Padane. La nomina è avvenuta nel corso dell'assemblea dei soci della società autostradale che si è tenuta mercoledì 24 maggio. Assemblea in cui i soci cremonesi (Comune, Provincia e Camera di Commercio) si sono astenuti.

L'assemblea era chiamata a rinnovare il consiglio di amministrazione. Oltre al manager bresciano, ex amministratore delegato di Lgh, divenuto presidente, entrano nel Cda Tommaso Coppola, che diventerà vicepresidente (indicato dal Comune), Carlo Vezzini (proposto dalla Provincia) e Vittorio Principe (sostenuto dalla Camera di Commercio). A sorpresa nel Cda anche, in rappresentanza della minoranza Mino Jotta, coordinatore provinciale di Forza Italia.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400