Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

ROMA

Cinema: Delbono, per tabù morte e Br mio film è fermo

'Sangue' dopo le polemiche a Locarno ancora senza distribuzione

Agenzia Ansa news

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

24 Settembre 2013 - 18:51

(ANSA) - ROMA, 24 SET - Per Sangue film di Pippo Delbono che all'ultimo Festival di Locarno ha vinto il premio Don Chisciotte nessuna distribuzione. Motivo? ''Un doppio tabù - dice il regista all'ANSA -: quello della morte e quello degli anni di piombo. Due cose che questo Paese non vuole vedere''. Scritto, diretto e interpretato dal regista e attore teatrale 54enne la colpa di questo film è soprattutto la presenza di Giovanni Senzani, ex Brigate Rosse.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400