Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

ATENE

Crisi: Grecia, gente in piazza contro chiusura tv pubblica

Ert, licenziati 2.800. Privatizzazione voluta da Ue-Fmi-Bce

Agenzia Ansa news

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

12 Giugno 2013 - 06:21

(ANSA) - ATENE, 11 GIU - Centinaia di persone sono scese in strada ad Atene e Salonicco martedi' sera per protestare contro la chiusura della tv pubblica greca Ert, che poco dopo le 23 ha cessato le trasmissioni. Tutti licenziati i 2.800 dipendenti. Ert e' stata chiusa dopo un annuncio a sorpresa in giornata del governo. La decisione rientra nelle privatizzazioni delle aziende statali voluta dalla troika Ue-Bce-Fmi. Ert, considerata centrale di spreco, dovrebbe riaprire con un numero ridotto di dipendenti.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400