Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

MUSICA

Ditonellapiaga a Cremona per il Porte Aperte Festival

Da Sanremo a Porta Mosa, l’artista in concerto sabato 11 giugno

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

22 Marzo 2022 - 15:26

Ditonellapiaga a Cremona per il Porte Aperte Festival

Ditonellapiaga

CREMONA - Ditonellapiaga, la giovanissima artista vista al fianco di Donatella Rettore a Sanremo, approda l’11 giugno a Cremona per una delle serate di concerti del Porte Aperte Festival che si terranno come di consueto a Porta Mosa.

Classe 1997, Ditonellapiaga ha uno stile musicale capace di intercettare una molteplicità di stili, un retroterra che la rende in grado di spaziare nel suo repertorio fra influenze soul, acid jazz, dub, indie, pop. Un universo sonoro di cui il suo nuovo disco Camouflage è un magnifico esempio. Chimica, la canzone cantata sul palco dell’Ariston con Rettore - che sta spopolando in radio -, in tre minuti fa piazza pulita di una dozzina di stereotipi e pregiudizi in tema di razzismo, sessismo, omotransfobia e xenofobia, ribadendo che ciascuno è libero di amare chi e come gli pare, nel rispetto di ogni diversità.

rettore ditonellapiaga

Donatella Rettore e Ditonellapiaga

Ditonellapiaga (Margherita Carducci) è un’artista dalla personalità fluida con l’urgenza di raccontare le mille sfaccettature della propria identità, spesso solare e piena di entusiasmo, a volte nevrotica, a tratti malinconica. Ironica e istrionica, Margherita non smette mai di interrogarsi su cosa significhi essere una ragazza nel secondo decennio del XXI secolo.

Nuova icona urban, Ditonellapiaga incarna le infinite articolazioni del complesso animo femminile, senza ridurre la femminilità a un’immagine univoca.

Da piccola, le pop star americane. Da adulta, protagonista indiscussa del circuito dei club romani dediti alle jam session, dove scopre soul, nu soul e jazz. Grazie all’incontro con il duo di producer romani bbrod, nel 2019, mette a fuoco il suo straordinario eclettismo e la sua incredibile versatilità, sia come autrice che come cantante, e oggi spazia con naturalezza da sonorità elettroniche più crude e acide a quelle più morbide e armoniche di un pop dal respiro internazionale. Nel settembre 2019 pubblica il suo primo singolo Parli.

A febbraio 2021 è uscito Spreco di Potenziale, un brano intimo, dal refrain difficile da dimenticare che canta la fine di un amore incompiuto e avvicina Ditonellapiaga ai territori dell’indie pop.

Le sue sonorità urban, inoltre, accompagnano le scene relative alla realizzazione delle due opere dello street artist di fama internazionale Tvboy in Note di viaggio. Il film, il documentario che racconta le canzoni di Francesco Guccini.

Lo scorso anno, Ditonellapiaga è entrata, come seconda artista femminile italiana, in Breakthrough di Amazon Music, il programma del colosso di Seattle che promuove sul piano internazionale gli artisti più interessanti della nuova scena musicale. È stata, inoltre, la prima artista del 2022 selezionata da Apple Music Up Next, programma che valorizza e promuove a livello internazionale le nuove promesse.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400