Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

MUSICA IN LUTTO

Addio Franco Cerri, l'uomo in ammollo del jazz italiano

Considerato il più grande chitarrista del nostro Paese, aveva 94 anni. Pubblicizzò in tv il noto detersivo per il bucato Bio Presto

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

18 Ottobre 2021 - 14:19

Addio Franco Cerri, l'uomo in ammollo del jazz italiano

MILANO - E' morto Franco Cerri, chitarrista jazz italiano la cui fama e bravura era ed è riconosciuta a livello internazionale. Era nato a Milano nel 1926, autodidatta, incontra l’occasione della sua vita nel secondo dopoguerra: suonare nell’orchestra di Kramer. Nel 1980 aveva formato un duo con il pianista Enrico Intra, con il quale fonda nella sua città natale la “Civica Scuola di Jazz”. Franco Cerri aveva festeggiato i suoi 90 anni sul palco del Teatro Dal Verme di Milano. Tra i tre chitarristi italiani ad essere menzionato nell’Enciclopedia Treccani, Franco Cerri ha lavorato al fianco di artisti come Django ReinhardtGorni KramerChet BakerGerry MulliganBillie HolidayStéphane GrappelliLee Konitz, Dizzy GillespieTullio De PiscopoPino PrestiJean Luc Ponty. Era diventato celebre in tv come l'uomo in ammollo per lo spot del noto detersivo per il bucato Bio Presto.

Franco Cerri al teatro Sociale di Soresina nel 2013

In duo con il chitarrista cremonese Carmelo Tartamella

Sul palco del teatro Filo ospite della Swingers Big Band di Cremona nel 2003

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400