Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA. TUTTI A TEATRO!

Al Ponchielli è la notte del Barbiere di Siviglia

Signore in lungo, uomini in abito scuro e qualche papillon nel foyer delle grandi occasioni per l'inaugurazione della stagione lirica

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

08 Ottobre 2021 - 23:00

Al Ponchielli è la notte del Barbiere di Siviglia

CREMONA - Ancor prima che il sipario si apra, la prima della stagione lirica si conferma un grande appuntamento anche dal punto della mondanità. Il pubblico è elegantissimo, seppure nel segno della discrezione con tantissimi abiti scuri e qualche papillon. Le signore hanno lasciato nell’armadio mise eccentriche e si sono presentate, per lo più, in abito lungo. Oltre al biglietto, si mostra il Green pass e ci si fa misurare la temperatura, senza intoppi né proteste.

barbiere

In sala tante autorità: dal prefetto Vito Danilo Gagliardi al sindaco Gianluca Galimberti, accompagnato anche dagli assessori Luca Burgazzi e Barbara Manfredini. E, ancora, Virginia Villa e Renzo Rebecchi. Appena entrati nel foyer, ad accogliere il pubblico c’è Andrea Cigni, sovrintendente del Ponchielli. E, prima di accedere alla platea, ci sono due carabinieri in alta uniforme. Poi le luci si abbassano. Ma le prime note non sono quelle dì Rossini. L’orchestra, infatti, intona l’inno di Mameli, con tutto il pubblico in piedi. Per poi lasciare spazio alla leggerezza del Barbiere di Siviglia.

orchestra

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400