Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

DOMANI IN TUTTE LE EDICOLE

Il nuovo Mondo è Business

Il tema portante del primo numero sarà il lavoro: interviste esclusive ai politici, agli esperti e agli stakeholders

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

24 Settembre 2021 - 06:25

Il nuovo Mondo è Business

Una riunione di redazione di «Mondo Business»

CREMONA - Il grande giorno è arrivato. Domani tutti i lettori de La Provincia di Cremona e Crema potranno scoprire il «nuovo mondo», ovvero la versione 2.0 di Mondo Business, lo storico mensile di economia che d’ora in poi diventerà un appuntamento fisso per tutti i lettori del nostro quotidiano. Ogni terzo sabato del mese la rivista sarà allegata al quotidiano La Provincia, gratis. La novità editoriale è resa possibile dall’ingresso di Sec Spa - la società editrice del nostro giornale - in Sit srl, la casa madre di Mondo Business, al fianco dei tre soci storici: Associazione Industriali Cremonesi, CNA e Libera Artigiani di Crema.

La copertina

Diretto da Marco Bencivenga, direttore de La Provincia, il nuovo Mondo Business si presenterà ai lettori con una grafica totalmente rinnovata, nuovi contenuti e un nuovo linguaggio: tre passaggi indispensabili per passare dalla ristretta cerchia degli «addetti ai lavori» alle case di tutti i lettori del nostro quotidiano, anche di chi abitualmente non segue i temi dell’economia per lavoro. La mission? Raccontare l’attività, la storia e le sfide delle imprese cremonesi.

In ogni numero MB presenterà una grande Cover Story con interviste esclusive e approfondimenti sul tema del mese su scala provinciale e nazionale. Non mancheranno rubriche fisse, la vetrina per le imprese più rappresentative del momento e il Barometro dell’economia provinciale.

La Cover Story del primo numero del nuovo Mondo Business sarà dedicata al lavoro: un tema centrale in ogni momento e a maggior ragione oggi che il Paese cerca di rialzare la testa dopo la pandemia, emergenza sanitaria ed economica.

La redazione di Mondo Business ha stimolato i politici - dal ministro del Lavoro ai segretari provinciali dei principali partiti all’assessore regionale alla formazione - chiamandoli a mettere a fuoco i problemi e le ricette per risolverli. Spazio anche alle idee e alle proposte degli imprenditori, degli artigiani, degli agricoltori, dei sindacati e delle associazioni di categoria.

La rivista proporrà anche un ampio servizio sulle agenzie interinali e su LinkedIn, i ponti di collegamento fra domanda e offerta. Non mancheranno un servizio del digital strategist Gianluigi Cavallo «Cabo» sull’importanza di una corretta interpretazione dei dati per far crescere un’azienda o un business, un’ampia intervista alla professoressa Guendalina Graffigna, docente della Cattolica di Cremona, psicologa dei Consumi e della Salute, e l’ approfondita analisi del mondo del lavoro di don Bruno Bignami, cremonese di Pizzighettone, direttore dell’Ufficio per i problemi sociali e il lavoro della Conferenza episcopale italiana. Da non perdere la storia di Yvan Sagnet, ingegnere ed ex bracciante, promotore dell’associazione No Cap contro il caporalato.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400