Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Teatro e laboratori: chapiteau al Bosco ex Parmigiano

L’amministrazione ha deciso di avviare un percorso innovativo per coinvolgere varie fasce di ragazzi

Nicola Arrigoni

Email:

narrigoni@laprovinciacr.it

20 Settembre 2021 - 09:28

Teatro e laboratori: chapiteau al Bosco ex Parmigiano

GERRE DE' CAPRIOLI - Chissà cosa avrebbe pensato Pinocchio nel vedere un grande circo per spettacoli nel cuore della scuola… forse le morti e resurrezioni del burattino collodiano sarebbero state solo un brutto incubo.

È un grande chapiteau, il tendone da circo che – come in una favola – è sorto all’interno del cortile della scuola del Bosco ex Parmigiano con l’obiettivo di offrire spettacoli, corsi di formazione, ma in fondo di far immaginare e frequentare un possibile percorso di apprendimento ludico e di riscoperta del piacere di stare insieme.

Nell’ambito dei fondi di Estate insieme concessi da Regione Lombardia al Comune di Gerre de’ Caprioli Bosco ex Parmigiano per la fascia d’età 0 – 17 anni e insieme al consolidamento di attività promosse dalla parrocchia: prescuola, doposcuola, attività oratoriali estive e viaggi per i ragazzi, l’amministrazione ha deciso di avviare un percorso innovativo legato in particolar modo al teatro, quale strumento di coinvolgimento delle varie fasce di ragazzi. I fondi stanziati ammontano a 45mila euro.

Il tendone montato nel cortile della scuola sarà il luogo deputato per spettacoli e incontri, laboratori e giochi, nel segno del teatro rivolto a bambini, ragazzi ed adolescenti.

Tutti i venerdì alle ore 16.30 saranno dedicati alla lettura di storie per i più piccoli. Sotto il tendone gli attori dell’associazione Contosenso teatro - leggeranno e racconteranno le più belle storie per l’infanzia. Sarebbe bello che i bimbi fossero accompagnati dai nonni – si augura Alberto Branca fra i promotori e organizzatori dell’iniziativa con l’appoggio del sindaco Michel Marchi – Abbiamo poi messo in calendario una serie di appuntamenti spettacolari.

Si partirà il 2 ottobre con i racconti del lupo, rivolti a bimbi dai 2 ai 7 anni. La domenica 3 ottobre sarà la volta dei racconti delle Città invisibili per ragazzi dagli 8 ai 15 anni. Sabato 9 proporremo fiabe e favole per ragazzi dagli 8 ai 13 anni. Il 16 ottobre alle 21 andrà in scena Valentina Vuole, il 24 sarà la volta dello spettacolo Mai Grande della Compagnia Airone De Falco. Questi due ultimi appuntamenti serali sono dedicati a grandi e piccoli».

Ma lo chapiteau del teatro non si limita a offrire spettacoli ma sarà lo spazio dedicato per incontri e laboratori: «Tutti i venerdì dal 24 settembre e dalle 14 alle 16 si terrà a cura di Controsenso teatro un corso di teatro per gli alunni della scuola, in collaborazione con la Scuola Primaria di Gerre de Caprioli e con il Circolo Didattico Cremona Quattro, oltre alle insegnanti della scuola primaria – continua Alberto Branca –. Stiamo inoltre raccogliendo iscrizioni per il laboratorio di arte circense che prevede due lezioni di 4 ore ciascuna a fine settimana, iniziativa a cura di Circolarmente di Parma. Più in là nel tempo si terrà il 23 e 24 ottobre il laboratorio di improvvisazione teatrale condotto da Annalisa Airone, una due giorni intensiva di lezioni, per imparare le tecniche di improvvisazione e giochi ed espressività, il corso è rivolto a bambini e ragazzi».

Per informazioni e prenotazioni è possibile rivolgersi direttamente ad Alberto Branca: albertobranca@controsensoteatro.com, telefono 3355281235, oppure chiamare in Comune, telefono: 0372452322. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400