Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

IL PROGRAMMA

Cremona Musica scalda i motori: programma top

In calendario in Fiera dal 24 al 26 settembre: offerta di altissimo livello. Obiettivo: coinvolgere sempre di più la città

Andrea Gandolfi

Email:

agandolfi@laprovinciacr.it

20 Agosto 2021 - 06:01

Cremona Musica scalda i motori: programma top

CREMONA - Emergenza sanitaria permettendo, e dunque facendo i debiti scongiuri, riprenderà fra poco più di un mese e finalmente anche in presenza la programmazione espositiva, convegnistica e seminariale di CremonaFiere: con un pacchetto di iniziative già confermatissime e qualche altro appuntamento che potrebbe uscire dal cilindro nelle prossime settimane, una volta siglati gli accordi con i soggetti organizzatori e ricevute le necessarie conferme. 

Tutti gli eventi si svolgeranno comunque ed ovviamente nel pieno rispetto di tutti i protocolli e le condizioni di sicurezza

Del primo gruppo fanno ovviamente parte Cremona Musica (24/26 settembre), Petfestival, mostra mercato degli animali da compagnia (16/17 ottobre), Il Bontà (29 ottobre/1° novembre), Futurity (13/21 novembre) e le Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona (26/28 novembre); mentre per gli altri bisognerà ancora attendere un po’.

«Tutti gli eventi si svolgeranno comunque ed ovviamente nel pieno rispetto di tutti i protocolli e le condizioni di sicurezza — ribadisce il direttore generale di CremonaFiere, Massimo De Bellis —. Prevedendo, altrettanto ovviamente, una modalità di partecipazione ibrida (in presenza e digitale) indispensabile data la natura internazionale delle principali rassegne e la situazione generale».

Dunque, si ricomincia con Cremona Musica e la sua proposta di altissimo livello qualitativo. Il lavoro preparatorio è alle battute finali, e vede impegnati al fianco di CremonaFiere il Comune e la Camera di Commercio, Fondazione Stradivari - Museo del Violino, Dipartimento di Musicologia, Istituto superiore di studi musicali Monteverdi - Conservatorio di Cremona, Fondazione Teatro Ponchielli.

Fra i protagonisti più attesi nel campo degli strumenti ad arco spicca Roby Lakatos. Interprete impareggiabile della musica tzigana, con una padronanza tecnica e una fantasia che lo rendono una figura unica nel suo genere, Lakatos verrà inoltre premiato con il prestigioso Cremona Musica Award. Proseguirà la tradizione dei Piano Festival, con i maggiori costruttori di pianoforti che ospiteranno nei loro spazi in fiera i recital di grandi artisti nazionali e internazionali. A questi si aggiungeranno tanti altri appuntamenti, come presentazioni e concorsi anche in centro città: fra questi, la finale del PianoLink International Amateurs Competition promosso da Yamaha.

Per quanto riguarda l’Acoustic Guitar Village, dedicato al fantastico mondo delle chitarre e dei mandolini, sono confermati tre grandi appuntamenti ormai classici di Cremona Musica: il concorso New Sounds of Acoustic Music, l’ottava edizione dell’Italian Bluegrass Meeting, e Corde e voci d’autore.

L’edizione 2021 dell’Acoustic Guitar Village sarà inoltre caratterizzata da un ampio spazio dedicato al mandolino, per il progetto ‘Mandolini in mostra’. Fra i nomi più attesi c’è quello di Carlo Aonzo, che si esibirà insieme a Mauro Squillante e ai solisti della Napoli Mandolin Orchestra, e l’Orchestra a plettro Città di Milano.

Si terranno inoltre una mostra dal titolo «In viaggio con il mandolino» e una serie di conferenze su questo strumento così caratteristico della cultura musicale italiana. Nei tre giorni di Cremona Musica saranno decine gli artisti che si esibiranno sui palchi dell’Acoustic Guitar Village, sia in fiera che in città, grazie alla conferma del progetto Cremona Musica Downtown.

Accordion Show, lo spazio dedicato alla fisarmonica, ospiterà moltissima musica dal vivo con numerosi artisti e gruppi coinvolti, ma anche tanti eventi divulgativi, come conferenze e mostre. Fra queste ultime si segnalano ‘Stradella passato e presente della fisarmonica’ e la mostra storica del Museo della fisarmonica di Fontevivo intitolato a Gigi Stok (artista a cui sarà dedicata anche una conferenza/concerto).

Si terrà inoltre la conferenza «Castelfidardo e Cremona, i due poli d’eccellenza della musica e degli strumenti musicali in Italia». Infine, non mancheranno gli eventi organizzati dagli oltre 200 espositori che partecipano alla manifestazione.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400