Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

IL PROGRAMMA

A Crema voci sotto le stelle

Ricco cartellone estivo tra spettacoli e incontri

Email:

bcaffi@laprovinciacr.it

17 Giugno 2021 - 09:22

A Crema voci sotto le stelle

Francesca Bertazzo Hart

CREMA - «La stagione estiva forse più desiderata e richiesta». Così, nella sala Pietro da Cemmo del museo, l’assessore alla Cultura Emanuela Nichetti ha presentato gli appuntamenti del palinsesto che accompagnerà i cremaschi fino a settembre (e oltre). Dopo il lungo stop forzato dovuto alla pandemia, la cultura cerca di rinascere, seppur nel rispetto delle restrizioni di cui ancora necessitano le iniziative pubbliche. Come l’anno scorso, l’assessorato ha riunito nel cartellone le tante realtà culturali e associative della città, per offrire un ventaglio più ampio.

Il primo appuntamento, domani e sabato a partire dal tardo pomeriggio, sarà con Inchiostro, festival letterario che richiamerà scrittori in sala Pietro da Cemmo e a CremArena.

Altro appuntamento letterario sarà invece il 9 luglio, alle 21, con la Libreria Cremasca (ieri, in rappresentanza Matteo Facchi) e l’autore ed ex ministro Massimo Bray, nell’ambito del Patto per la Lettura Città di Crema. Tutte le giornate e serate avranno come principale fulcro CremArena e (in caso di pioggia) la sala Cemmo e copriranno il periodo da giugno ai primi di settembre.

Il festival I Manifesti di Crema si inserirà con sei appuntamenti: il primo in questo mese, venerdì 25, ospite il biblista e scrittore Enzo Bianchi, in una serata sul tema Siamo tutti fratelli e sorelle? Poi, in sequenza, dal 14 al 17 luglio, Fabio Canessa e il pianista Enrico Tansini nel momento Un altro Dante, con omaggio al poeta.

E ancora, Dalla cronaca al noir, col giornalista Valerio Varesi. Infine, Il bosco dei momenti perfetti, dialogo con lo scrittore Francesco Vidotto e Il dono di Babele, in cui il linguista Andrea Moro parlerà ancora di Dante.

Il 2 settembre, incontro con lo storico dell’arte Costantino d’Orazio. Evento estemporaneo per questo mese, il 26 alle 21, a CremArena, il conferimento della cittadinanza onoraria al direttore d’orchestra Jader Bignamini, con concerto del Corpo bandistico di Ombriano, in cui ha mosso i primi passi. Il 28, altra serata organizzata da Rinascimenti: ospite, il giornalista Francesco Costa.

Dal primo al 4 luglio, una novità, nata dalla collaborazione tra il Franco Agostino Teatro Festival, il Caffè Letterario e I Mondi di Carta, come spiegato dalla presidente Fatf Gloria Angelotti. Si tratta di TreX4: quattro giorni per tre associazioni unite in una mini-rassegna di proposte diversificate. Tra queste, lo spettacolo musicale popolare D’Altro Canto, laboratori di origami per adulti e vari per bambini, musica e danza itinerante per la città, la presentazione del libro della giovanissima Shannon Magri, finalista al Campiello Giovani.

E ancora, le bolle di sapone con Michele Cafaggi, il libro di Carlo Spinelli, l’Unplugged 4uartet e una caccia al tesoro per le vie del centro.

Il 7 luglio, a cura del Crema Jazz Festival, invece la serata Jazz Lights, presentata ieri da Valentina Gramazio. Il 10 luglio, sarà la volta de L’Opera lirica a Venezia, con il festival Lirica in Circolo, di Giordano Formenti. Il 23 luglio, Teatroallosso con lo spettacolo per bimbi La principessa Nebbia. Tutto il programma sarà arricchito e intervallato da ben 38 serate di Cinema sotto le stelle, in collaborazione con la Multisala Portanova, che proporrà anteprime e film di ultima uscita. Anticipazioni già per l’autunno poi: le mostre Desiderantes e Mostri per Ccsa Contemporaneo, che conclude un percorso. E, in settembre, Crema del Pensiero in tre giornate dedicate alla Divina Commedia. Non mancheranno Close Up e Scripta.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400