Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

LE ANTEPRIME DEL PAF

«Una vita tra musica e viaggi»

Franco D’Aniello racconta la storia dei Modena City Ramblers. Lo intervista Omar Pedrini al circolo Arcipelago

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

30 Maggio 2021 - 19:55

«Una vita tra musica e viaggi»

Omar Pedrini e Franco D’Aniello saranno lunedì 31 al circolo Arcipelago

CREMONA - Dall’Irlanda al Macondo Express, passando, ovviamente per la via Emilia. Franco D’Aniello, membro fondatore dei Modena City Ramblers, presenta domani pomeriggio (ore 18) nel cortile del circolo Arcipelago di via Speciano il suo libro E alla meta arriviamo cantando, edito da La Nave di Teseo. È obbligatorio prenotare online dalla pagina Facebook dell’evento. Con lui, a parlare di trent’anni di viaggi, miraggi e incontri in giro per il mondo, ci sarà Omar Pedrini, eccezionalmente nella veste di intervistatore. L’appuntamento è un’anteprima del Porte Aperte Festival, che si terrà l’11, 12 e 13 giugno.

Una rete di musicisti e amici nel segno del rock è chiamata a dare il via a questa nuova edizione del Porte Aperte Festival. Franco D’Aniello sarà infatti intervistato da Omar Pedrini, rocker per lungo tempo cuore e anima dei Timoria e amico di Marco Turati, fra gli organizzatori del Paf e voce dei Diskanto, formazione nata nel 1985 e positivamente recensita su tutte le più importanti testate musicali nazionali.

«Siamo cari amici da una decina d’anni, dai tempi dei concerti per Nonna Quercia - spiega D’Aniello a proposito del rapporto con Pedrini -. Abbiamo entrambi in comune l’amicizia con don Bruno Bignami. Prima ci incrociavamo a Rubiera, all’Esagono Studio». Proprio a una conferenza tenuta da Bignami si sono incontrati per la prima volta anche D’Aniello e Turati, la cui amicizia è sfociata fra l’altro in una partecipazione da parte del membro dei Modena City Ramblers a un concerto bresciano dei Diskanto sul palco della Latteria Molloy di Brescia nel 2019. Pedrini nel frattempo è tornato a fare concerti e molto attesa è la data di giovedì 19 agosto al Castello Sforzesco di Milano.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400