Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Venduta a un privato l’ex chiesa di S. Carlo

Fondazione Moreni, proprietaria dell’immobile, l’ha ceduta ad un anonimo, per il momento, acquirente non cremonese

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

09 Aprile 2021 - 14:24

Venduta a un privato l’ex chiesa di S. Carlo

CREMONA (9 aprile 2021) - Da sei anni sul mercato, finita pure su eBay come un comune annuncio immobiliare, la millenaria chiesa di San Donnino e Carlo di via Bissolati ha trovato un acquirente. Fondazione Moreni, proprietaria dell’immobile, l’ha ceduta ad un anonimo, per il momento, acquirente non cremonese. «Daremo informazioni quando ci sarà qualcosa di definitivo», spiega l’avvocato Giovanni Ripa, consigliere di amministrazione della Fondazione, a nome del presidente, il bresciano Giancarlo Rovati. Il preliminare è stato appena firmato, entro l’anno si provvederà al rogito. Non si conoscono i termini economici dell’accordo (si partiva da 250 mila euro) né, come detto, l’identità del compratore, ma poco importa. Se non fosse per una curiosità legittima: quale destinazione d’uso abbia in mente per una chiesa seicentesca di 600 metri quadrati, sorta nel cuore del quadrilatero dei monasteri, a due passi da Santa Monica — monastero, caserma e oggi nuovissimo campus dell’Università Cattolica del Sacro Cuore —, ridotta in pessime condizioni e vincolata dalla Soprintendenza, tenacemente sopravvissuta all’incuria degli uomini e del tempo. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400