il network

Lunedì 27 Gennaio 2020

Altre notizie da questa sezione


CREMONA

L'altra anima del violino, all'Auditorium Arvedi la terza edizione

Il lato inedito degli archi: al via la rassegna. Protagonisti Amii Stewart, Alessandro Quarta, Chiara Civello, Marco Decimo, Rita Marcotulli, Viktoria Mullova e Misha Mullov-Abbado

 L'altra anima del violino, all'Auditorium Arvedi la terza edizione

Alessandro Quarta e Amii Stewart aprono la rassegna

CREMONA (16 gennaio 2020) - Torna all’Auditorium Giovanni Arvedi “L’altra anima del violino”, la rassegna che esplora le diverse anime espressive del principe degli strumenti ad arco, mettendone in luce le diverse sfumature di linguaggio, dal pop al jazz. Giunta alla terza edizione, con la direzione artistica di Roberto Codazzi, la rassegna prende il via sabato 22 febbraio (ore 21) con “Knock on wood e altre storie…”, un concerto nel quale il violino di Alessandro Quarta dialoga con un mito del rhythm and blues e della disco music quale è Amii Stewart. Due artisti dall’energia esplosiva ripercorrono insieme tutte le stagioni della straordinaria carriera di Amii: dal travolgente successo dance di Knock On Wood alle colonne sonore di Morricone, dal repertorio Jazz-Blues alle canzoni napoletane. 

Giovedì 12 marzo (ore 21) è la volta di “Minafa80”, un concerto / tributo alla Tigre di Cremona nell’anno del suo 80° compleanno che vede protagonista Chiara Civello. Cantante, autrice e pluristrumentista, Civello, uno dei nomi più originali e interessanti dell’attuale scena jazz italiana, reinterpreta Mina, cercando allo stesso tempo di essere sé stessa e di esprimere la propria personalità. La accompagnano in questo progetto il pianoforte di Rita Marcotulli, uno dei nomi di punta del jazz made in Italy, e il versatile violoncello di Marco Decimo, istrionico musicista sempre a cavallo tra stili e generi diversi. 

Chiude la rassegna, sabato 4 aprile (ore 21), “Music We Love”, un confronto generazionale che vede Viktoria Mullova, una delle più famose e acclamate violiniste del nostro tempo, mettersi in gioco e condividere la scena con il contrabbassista e compositore Misha Mullov-Abbado, il figlio che la musicista russa ha avuto dal celebre direttore d'orchestra Claudio Abbado. Due artisti di generazioni diverse ma entrambi liberi e aperti, privi di barriere e di pregiudizi e accomunati da un grande entusiasmo, che propongono un programma che spazia da Bach a Tico-Tico, dalla musica latino-americana alle composizioni originali di Misha, dal Sogno di Schumann al jazz. 

“L’altra anima del violino” è promosso da Museo del Violino, Fondazione Arvedi Buschini e Unomedia, con il sostegno di MDV friends, Adecco, Air Liquide, Steel Mont e Willis Tower Watson.

Informazioni e prevendita biglietti da sabato 18 gennaio 

Museo del Violino

Piazza Marconi, 5 – Cremona

tel. 0372.080809

da martedì a domenica: 10:00 / 18:00

 

Teatro Amilcare Ponchielli

Corso Vittorio Emanuele II, 52 - Cremona

tel. 0372.022001 e tel. 0372.022002

da lunedì a sabato: 10:30 / 13:30 – 16:30 / 19:30

 

On line su online: www.vivaticket.it da sabato 18 gennaio 

 

Prezzo Biglietti

 

sabato 22 febbraio Amii Stewart e Alessandro Quarta

settori A/B/D/E € 35

settori C/F/H/I € 25

settore G € 20

 

giovedì 12 marzo Chiara Civello, Rita Marcotulli e Redi Hasa

settori A/B/D/E € 30

settori C/F/H/I € 20

settore G € 15

 

sabato 4 aprile Viktoria Mullova e Misha Mullov-Abbado

settori A/B/D/E € 30

settori C/F/H/I € 20

settore G € 15

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

16 Gennaio 2020