Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SONCINO

Rubati 580 metri di cavi di rame

L'oro rosso è stato asportato dalla centralina del nuovo metanodotto: bottino di sette mila euro

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

11 Giugno 2014 - 17:44

Rubati 580 metri di cavi di rame

SONCINO - Rubati 540 metri di cavi di rame, pari a 85 chilogrammi di ‘oro rosso’, dalla centralina elettrica del nuovo metanodotto nelle vicinanze dell’azienda agricola Dossi Bianchi. Il bottino ammonta a sette mila euro. Stando ai primi rilievi effettuati dai carabinieri di Soncino, si tratterebbe di una banda specializzata, considerate le difficoltà tecniche che il furto ha comportato non solo nello sfilare i cavi dalle canaline. A favore delle indagini le tracce lasciate sul terreno dai mezzi impiegati per il furto.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400