Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Cani nelle aiuole, tensione: arrivano vigili e guardie ecologiche

Vivace diverbio tra lo sconcerto della gente tra una donna e le forze dell'ordine

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

05 Giugno 2014 - 20:49

Cani nelle aiuole, tensione: arrivano vigili e guardie ecologiche

Agenti della polizia locale in piazza Roma

CREMONA - Momenti di tensione nella tarda mattinata di giovedì 5 giugno ai giardini di piazza Roma, a seguito vivace faccia a faccia tra una donna e alcune persone, tra cui agenti della municipale e guardie ecologiche volontarie (Gev), gli uomini in divisa che da anni presidiano le zone verdi della città.

Tutto è iniziato quando alla proprietaria di un cane è stato fatto presente un suo comportamento - giudicato un po’ sopra le righe - all’interno di una delle aiuole più vicine alla porzione dei giardini dalla quale parte il trenino dei piccoli, a pochi metri dalla statua di Amilcare Ponchielli. La replica della giovane donna ha innescato un veemente botta e risposta. Alla fine sul posto erano presenti tre guardie ecologiche e un paio di pattuglie della polizia locale. Dopo alcuni minuti è tornata la calma. Amari i commenti di numerosi passanti presenti alla scena. Non si esclude che la vicenda  possa avere strascichi giudiziari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • themitch

    06 Giugno 2014 - 06:50

    Non so perché non vengono rispettate le regole e soprattutto il rispetto e l'educazione verso le altre persone.

    Report

    Rispondi