Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Bollette pazze, impennata dei casi in città

L'Unc: i maggiori problemi riguardano i contratti telefonici e quelli relativi al settore gase ed energia

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

28 Maggio 2014 - 09:11

Bollette pazze, impennata dei casi in città

CREMONA - Contenziosi sui contratti attivati e non richiesti. Contenziosi sulle tariffe. Per i consulenti dello sportello cremonese dell’Unione nazionale consumatori (Unc), che si trova al civico 3 di di via Giocanda, queste sono settimane di superlavoro. I problemi legati alle utenze e alle relative bollette sono aumentati, di recente, in maniera quasi esponenziale. Paola Bodini, presidente dell'Unc, sottolinea come i maggiori problemi riguardano i contratti telefonici e quelli relativi al settore gase ed energia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400