Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SITI ARCHEOLOGICI DEPREDATI

Allarme tombaroli:
controlli dal cielo

L'Elinucleo di Orio al Serio sorvola l'intera provincia: sotto la lente San Sigismondo, Palazzo Pignano, Sergnano e Calvatone

Email:

rmaruti@cremonaonline.it

08 Aprile 2014 - 13:11

Allarme tombaroli:
controlli dal cielo

CREMONA - Scatta l'allarme 'tombaroli' in tutta la provincia: negli ultimi tempi si sono moltiplicate le segnalazioni di 'Indiana Jones fai da te' pronti a razziare reperti di qualsiasi genere. Anche e soprattutto in siti di particolare interesse archeologico. Per questo oggi sono tornati in azione i militari dell'Arma dell'Elinucleo di Orio al Serio, sorvolando l'intero territorio per mettere sotto la lente alcuni obiettivi sensibili, al centro di ripetuti presunti episodi di saccheggio. In particolare l'elicottero si è soffermato sopra la zona di San Sigismondo, dove, a quanto risulta, sono stati avvistati alcuni predoni improvvisati, attrezzati con metal detector. La 'squadra volante' dei carabinieri ha preso in esame anche i siti di Palazzo Pignano e Sergnano (dove sono in corso i lavori per la realizzazione del metanodotto) nel Cremasco e di Calvatone nel Casalasco. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400