Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PIZZIGHETTONE

Odori ed esalazioni irritanti, la Sicrem è pronta a investire

Il sindaco: 'Ma non basterà a risolvere il problema perché le molestie olfattive provengono anche dalla Carlo Colombo'

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

02 Aprile 2014 - 09:07

Odori ed esalazioni irritanti, la Sicrem è pronta a investire

PIZZIGHETTONE - La Sicrem è pronta a investire 400mila euro per un nuovo impianto che consentirà di convogliare i fumi a 38 metri di altezza e disperdere così gli odori nell’atmosfera. Tuttavia l’impianto non risolverà da solo il problema delle molestie olfattive e irritanti che da quasi un anno esasperano i pizzighettonesi e che, con l’arrivo della bella stagione e della vita all’aria aperta, si avvertono con più insistenza. Questo perché «le molestie olfattive provengono anche dalla Carlo Colombo (l’ex Colata Continua, ndr)», ha detto il sindaco Carla Bianchi durante il consiglio comunale di lunedì 31 marzo nel rispondere a un’interrogazione della minoranza. Una notizia che viene conferma per la prima volta anche dall’Arpa. E se dalla Colombo è giunto un deciso ‘no comment’, la Sicrem, attraverso l’amministratore delegato Ferdinando Prestini, ha assicurato l'impegno da parte dell'azienda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • roberto

    02 Aprile 2014 - 13:07

    Non filtrano meglio i fumi, alzano il camino cosi il problema si sposterà più in la, a Grumello.

    Report

    Rispondi