Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

OLMENETA

Palpeggiamenti in stazione, indiano a processo per violenza

Una studentessa di 20 anni e il 35enne si erano incrociati nella sala d'attesa

Francesco Pavesi

Email:

fpavesi@cremonaonline.it

01 Aprile 2014 - 17:51

Palpeggiamenti in stazione, indiano a processo per violenza

La stazione di Olmeneta

OLMENETA - Si sono incrociati nella sala d’attesa della stazione di Olmeneta, l’11 agosto del 2010. Lei studentessa universitaria sui vent’anni, lui indiano di 35 anni residente a Casalbuttano. Quattro anni dopo, martedì 1 aprile, lo straniero è finito sul banco degli imputati accusato di violenza sessuale, perché, secondo la denuncia presentata dalla ragazza, in quella sala d’attesa lui le avrebbe fatto dei complimenti, poi avrebbe allungato le mani. Nel processo che si sta celebrando davanti al tribunale, presieduto dal giudice Maria Stella Leone, l’indiano (difeso dall’avvocato Stefano Ferrari) ha negato l’odiosa accusa. La sentenza è attesa per il 3 giugno.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • themitch

    02 Aprile 2014 - 06:56

    Quattro anni e non è finita per un processo ?!?!?!?!?!?!?!?!?

    Report

    Rispondi