Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Rivolta d'Adda. Ordinanza del sindaco

Funerali solo al mattino

La decisione di Calvi decisa a causa delle alte temperature

Email:

silvioagosti@yahoo.it

18 Giugno 2013 - 22:49

Il cimitero di Rivolta d'Adda

RIVOLTA D’ADDA — Caldo e afa mettono a rischio la salute di bambini, anziani e adulti. Per evitare inutili rischi causati dal prolungato cammino sotto il sole cocente dei pomeriggi estivi, l’amministrazione comunale, in accordo con il parroco don Alberto Pianazza, ha deciso di sospendere le celebrazioni dei riti funebri in orario pomeridiano. La scelta del sindaco Fabio Calvi si basa sul regolamento dei servizi funerari, e precisamente sull’articolo 21. “Nel periodo estivo, a causa delle alte temperature, è opportuno svolgere l’attività di trasporto funebre nelle prime ore della mattina”.

Unica eccezione ammessa quella di eventuali servizi da tenersi nella giornata di mercoledì. A metà settimana, infatti, piazza Vittorio Emanuele II, al centro della quale si trova la basilica di Santa Maria Assunta e San Sigismondo, dove si svolgono abitualmente i funerali, è occupata dal mercato settimanale.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • francesco.piazza

    19 Giugno 2013 - 11:30

    Una non notizia direi...

    Report

    Rispondi