Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Cremasco. Maggiori controlli durante l'estate

Quattro comuni uniti per garantire più sicurezza

Bagnolo, Chieve, Monte e Vaiano hanno firmato un patto di collaborazione

Email:

silvioagosti@yahoo.it

12 Giugno 2013 - 19:23

Il centro di Vaiano, uno dei comuni coinvolti nel progetto sicurezza

Come gli anni scorsi quattro comuni sono di nuovo insieme per garantire la tranquillità, la sicurezza e la prevenzione sul territorio nel corso dei mesi estivi. Vaiano, Bagnolo, Monte e Chieve, hanno rinnovato il patto di collaborazione, denominato progetto ‘Estate sicura 2013’. Quattro i mesi di impegno per le forze di polizia locale: oltre a giugno, luglio e agosto, il servizio sarà in vigore anche tutto settembre. La convenzione che regola il progetto, coordinato da Augusto Sponchioni, interessa gli assessori che seguono le attività di polizia locale e sicurezza: Salvatore Guzzardo</CF> di Monte, Graziano Baldassarre di Vaiano e Giorgio Maioli di Chieve. Per Bagnolo la competenza in merito è in carico al sindaco Doriano Aiolfi. Gli obiettivi sono una maggiore copertura della vigilanza in parchi e luoghi pubblici nelle ore serali, per prevenire gli schiamazzi notturni e gli atti di vandalismo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400