Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

VIADANA

Estate e food truck: la golena riparte

Bando comunale per tre posti ma serpeggia il malumore

Nicola Barili

Email:

redazione@laprovinciacr.it

24 Maggio 2022 - 19:13

Estate e food truck: la golena riparte

VIADANA - Per valorizzare la zona golenale e offrire un nuovo servizio ai cittadini, l’amministrazione comunale istituirà tre posteggi fissi per i food truck vicino all’attracco fluviale di via Al Ponte, ma la decisione presa dalla giunta guidata dal sindaco Nicola Cavatorta rischia di creare qualche malumore tra gli esercenti dei locali pubblici del centro storico, ma anche di quelli che gestiscono ristoranti proprio in via Al Ponte, che stanno affrontando un periodo di ripresa dopo la lunga emergenza sanitaria.

Il progetto sperimentale del Comune, da attuarsi entro la fine di ottobre ed eventualmente prorogabile, è pensato per un periodo di circa tre mesi e prevede l’imminente pubblicazione di un avviso pubblico rivolto ai soggetti interessati. L’unico vincolo per i food truck che volessero svolgere la loro attività nella zona golenale è l’obbligo di fornire il servizio tutti i fine settimana fino al 31 ottobre, cioè dal venerdì alla domenica, mentre dal lunedì al giovedì la presenza sarà modulabile.

«I food truck non usufruiranno di alcuna utenza (elettricità o acqua, nda) e potranno insediare dei plateatici temporanei, con l’unica condizione di ripristinare il decoro dell’area da eventuali rifiuti solidi», fanno sapere dal Comune. «Ai fini della procedura di selezione, rappresenteranno valori aggiunti per la realizzazione di una graduatoria le seguenti caratteristiche: promozione di iniziative locali, anche in collaborazione con l’amministrazione comunale, per la valorizzazione dei prodotti offerti anche attraverso l’organizzazione di degustazioni; ampia articolazione dei periodi e degli orari di apertura; offerta di ulteriori servizi idonei a valorizzare l’area in cui l’attività è inserita (wc chimici, etc.); utilizzo di imballaggi e stoviglie compostabili».

Come si è visto lo scorso week end in occasione della Festa del Lambrusco, i food truck sono molto apprezzati, soprattutto da una clientela giovane, per la varietà di cibo che propongono, spesso legato a ricette e prodotti regionali. Lo scorso anno, durante il periodo estivo, un food truck gestito da viadanesi aveva operato nei fine settimana proprio vicino all’attracco fluviale, con un buona affluenza di clienti.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400