Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SALUTE

Vaiolo delle scimmie: nessun caso in Lombardia attualmente

Sacco di Milano e San Matteo di Pavia centri di riferimento

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

20 Maggio 2022 - 17:06

Vaiolo delle scimmie: nessun caso in Lombardia attualmente

MILANO - È «esclusa al momento la presenza di casi di vaiolo delle scimmie (oggetto di attenzione da parte dell’Organizzazione Mondiale della Sanità) in Lombardia». Lo rende noto la direzione generale Welfare di Regione, che ha attivato il proprio sistema di monitoraggio per vigilare sulla possibilità che emergano casi.

Sono stati individuati come laboratori e centri di riferimento l’Asst Fatebenefratelli Sacco di Milano e l’Irccs San Matteo di Pavia. Riunione oggi con i referenti di Ats sorveglianza delle malattie infettive e ne è già stata fissata un’altra lunedì prossimo, 23 maggio.

Entro oggi la direzione generale Welfare fa sapere che il software delle malattie infettive verrà aggiornato per consentire la segnalazione del vaiolo delle scimmie da parte di qualunque medico di medicina generale o pediatra di libera scelta.

«Le infezioni o malattie trasmissibili tra gli animali e l’uomo sono un pericolo sempre presente a cui dobbiamo far fronte aumentando la nostra preparazione» ha commentato la vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti. L’Agenzia per la ricerca e il contrasto alle malattie infettive, inserita nella legge di riforma della sanità lombarda, ha aggiunto, «rafforzerà ulteriormente la capacità del sistema di far fronte all’emergere di nuove pandemie. E la nostra Regione diverrà un punto di riferimento a livello internazionale».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400