Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALMAGGIORE

Bersaglieri, «Fra armi e bandiere»

Il gruppo storico casalese sabato al raduno nazionale con le uniformi di Porta Pia

Davide Bazzani

Email:

redazione@laprovinciacr.it

17 Maggio 2022 - 21:00

Bersaglieri, «Fra armi e bandiere»

Il gruppo dei figuranti Armi e bandiere di Casalmaggiore

CASALMAGGIORE - Il nome di Casalmaggiore sarà rappresentato sabato al 69esimo Raduno Nazionale Bersaglieri a Cuneo da un gruppo unico in Italia, che quando sfila suscita sempre entusiasmo nel pubblico: Armi e Bandiere, composto da giovani e meno giovani vestiti con divise storiche che riproducono quelle indossate dai Bersaglieri il 20 settembre 1870, quando entrarono a Roma attraverso la Breccia di Porta Pia, sancendo così l'unificazione del Paese e la fine del potere temporale dei Papi.

Il sodalizio rievocativo casalese è nato nel 2015 all’interno della sezione di Casalmaggiore dell’Associazione Nazionale Bersaglieri, attualmente guidata da Doriano Vezzoni, e ha ripreso da poche settimane le attività, dopo la pausa forzata determinata dalla pandemia, partecipando al 174esimo anniversario della battaglia del Ponte di Goito, evento che si svolse l'8 aprile 1848 e fu il primo vero scontro nell’ambito della prima guerra di indipendenza italiana fra piemontesi e austriaci. «La decisione di vestire ragazzi e, almeno inizialmente, ragazze con divise storiche è stata determinata dalla volontà di portare ai raduni e alle manifestazioni patriottiche e una ventata di gioventù coinvolgendo i giovani in attività che potessero infondere nei loro cuori l'amore per la patria», ricorda Oriana Scarpa, moglie dell’indimenticato Angelo Martani, bersagliere e cerimoniere, nonchè volontario della Croce Rossa e della protezione civile, scomparso a marzo del 2020 a causa del Covid.

«Nel corso degli anni la formazione è un po’ cambiata, alcuni ragazzi si sono allontanati per impegni di studio e di lavoro, ma la porta è sempre aperta a chi volesse avvicinarsi. Basta contattare me. C’è poi un piccolo corso preparatorio da seguire, ma è molto semplice». Armi e Bandiere continua a vivere oltre che nel ricordo di Martani, di Astrid Del Re, portabandiera del gruppo scomparsa per una grave malattia. Sabato il gruppo sfilerà insieme alla fanfara di Orzinuovi — una delle 55 fanfare presenti al raduno — e domenica alla parata finale con la regione Lombardia, portando così ancora alto il nome di Casalmaggiore nel mondo bersaglieresco. I componenti sono Fabio Daniel Roveri, Doriano Vezzoni, Valmore Rivieri, Giuseppe Franceschi, Marino Bini, Angelo Bianchi, Carlo Morelloni, Harmanpret Singh e Danilo Vezzoni

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400