Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

BAGNOLO CREMASCO

In scena va l'ennesima scazzottata fuori dalla discoteca

Ancora una lite nel piazzale del parcheggio: ricoverato un 28enne messo ko da un pugno

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

09 Maggio 2022 - 10:03

In scena va l'ennesima scazzottata fuori dalla discoteca

BAGNOLO CREMASCO - Ancora una nottata in discoteca finita a pugni in faccia nel parcheggio del Magika. Come due settimane fa, a finire in ospedale ieri mattina all’alba è stato un 28enne messo ko dal pugno sferrato da un rivale. L’ennesima sfida che si consuma alla fine di una lungo notte in discoteca, preceduta magari da eccessi di bevute o dal consumo di stupefacenti. Poi basta uno sguardo di traverso o un apprezzamento alla ragazza altrui, per scatenare la violenza. Lo stesso copione dell’altra volta. I due si affrontano, spavaldi, pronti a far valere la legge del più forte. Prevale l’istinto animale, e tutt’intorno si forma il solito capannello di ultrà, chi tifa per uno e chi per l’altro. Nessuno che cerchi di evitare il peggio, se mai fanno il video con lo smartphone. Era andata così anche due settimane fa. Il rivale sferra il pugno a un 20enne a torso nudo, che cade a terra privo di sensi. Le immagini finiscono su tutti i social. Sulla rissa di ieri non ci sono video, ma cambia poco. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo radiomobile. Il 28enne è stato soccorso dal medico del 118 e trasferito in ospedale a Crema.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400