Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PER NON DIMENTICARE

Viaggi della memoria 2022: 900 studenti in partenza

L'8 aprile parte il primo gruppo: è il coronamento del lungo percorso di formazione intrapreso a novembre da docenti e ragazzi

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

06 Aprile 2022 - 17:46

Viaggi della memoria 2022: 900 studenti in partenza

CREMONA - Si è tenuta, oggi mercoledì 6 aprile, presso l'ufficio di presidenza dell'IIS Torriani, la conferenza stampa che inaugura i viaggi della memoria 2022 organizzati dalla Rete delle Scuole Superiori della provincia di Cremona: presenti il presidente dell'Anda Tiziano Zanisi, il direttore scientifico del progetto Ilde Bottoli, la dirigente della scuola capofila Torriani e la dirigente del liceo Vida Roberta Balzarini.

Tra due giorni, l'8 aprile, le prime partenze per il campo nazista e fascista di Fossoli, seguiranno altre cinque date che alternano la destinazione tra Fossoli e Marzabotto. E' il coronamento del lungo percorso di formazione intrapreso a novembre da docenti e studenti all'interno del progetto “Essere cittadini Europei – Percorsi per una Memoria europea attiva”. 

Quanto oggi sia più che mai urgente la necessità di una approfondita conoscenza della Memoria, della Storia e di una diffusa  cultura di pace e di tutela dei Diritti Umani

Il direttore scientifico del progetto Ilde Bottoli, il presidente dell'Anda Tiziano Zanisi hanno ribadito, dopo due anni di sospensione di questi viaggi a causa della pandemia, quanto oggi sia più che mai urgente la necessità di una approfondita conoscenza della Memoria, della Storia e di una diffusa  cultura di pace e di tutela dei Diritti Umani, come la terribile guerra che la Federazione Russa ha scatenato in Ukraina nel continente europeo ha reso evidente.

Il progetto 2021-2022 ha posto l’accento sui temi, a lungo ignorati, dei campi fascisti nel territorio del Regno d’Italia per militari e civili, a partire dall’entrata in guerra dell’Italia il 10 giugno 1940 e delle stragi naziste e fasciste di civili. "Ecco perché - ha spiegato la Ds Mozzi - come al solito il percorso di approfondimento e conoscenza proposto dal progetto è stato importante, ricco di spunti e ha incrociato studiosi e testimoni di rilievo".

L’altissima adesione ai sei Viaggi della Memoria di oltre 900 tra studenti e docenti, al Campo di Fossoli e a Marzabotto, ha confermato il profondo interesse e il radicamento nel territorio di una
didattica della Memoria che conduce i giovani direttamente nei luoghi che sono stati teatro delle
pagine più tragiche della storia del Novecento. 

"Il contenimento dei costi per i partecipanti è stato possibile - ha spiegato Bottoli - grazie agli sponsor, ovvero la Provincia di Cremona, i comuni di Crema e di Cremona, la fondazione Arvedi Buschini, lo Spi Cigil e la Fondazione Comunitaria della Provincia di Cremona.

memoria

Sia al Campo di Fossoli che al Sacrario di Marzabotto delle vittime delle stragi a Monte Sole, si terranno le cerimonie alle quali interverranno, oltre agli studenti e ai docenti, i rappresentanti degli Enti Locali cremonesi, i sindaci di Cremona e di Crema e le autorità dei comuni di Carpi e di Marzabotto. Particolarmente significativa sarà, a Marzabotto, la partecipazione del Presidente del Comitato Onoranze ai caduti e le Associazioni dei familiari delle vittime.

LE SCUOLE PARTECIPANTI.

Oltre all’I.I.S. “Torriani”, scuola capofila della Rete che si è fatta carico, insieme alla responsabile del progetto professoressa Ilde Bottoli e con la collaborazione dei dirigenti e dei docenti, delle iniziative di preparazione e dell’organizzazione dei Viaggi, parteciperanno ai Viaggi le seguenti scuole:
- Liceo “Anguissola”
- Liceo “Aselli”
- I.I.S. “Ghisleri / Beltrami”
- I.I.S. “Stradivari”
- I.I.S. “Einaudi”
- I.I.S. “Stanga”
- Liceo “Vida”
- CR Forma
- I.I.S. “Galilei”
- I.I.S. “Pacioli”
- I.I.S. “Sraffa”
- Fondazione “Manziana”
- I.I.S. “Racchetti – Da Vinci”
- I.I.S. “Romani”

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400