Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CORONAVIRUS: IL QUADRO

Covid, a Cremona altri due morti e 51 contagi, i ricoverati calano ancora

La positività scende all’8,1%. Ma i dati vanno letti alla luce dei pochi tamponi fatti: meno di 20 mila

Giacomo Guglielmone

Email:

gguglielmone@laprovinciacr.it

08 Marzo 2022 - 10:23

Covid, a Cremona altri due morti e 51 contagi, i ricoverati calano ancora

CREMONA - I nuovi contagi calano, «soltanto» 51, ma il bilancio delle vittime è pesante: altri due decessi nel corso delle ultime 24 ore. Sul fronte Covid quella di ieri è stata un’altra giornata difficile in provincia di Cremona e, più in generale, nell’intera Lombardia. Detto che i dati vanno letti alla luce del consueto calo dei tamponi che da sempre si registra nei post festivi, a livello regionale, a fronte di 19.902 tamponi effettuati, sono stati individuati 1.614 nuovi casi, con un tasso di positività che si è attestato all’8,1%, in calo rispetto a domenica (8,4%).

Stabili i livelli dei ricoverati nelle terapie intensive (82) e negli altri reparti (821). Con i 30 decessi registrati ieri, il totale delle vittime da inizio pandemia sale a 38.822. Questo l’andamento dei nuovi casi nelle province lombarde. A Milano 575 positivi di cui 307 a Milano città, a Bergamo 89, a Brescia 232, a Como 97, a Lecco 27, a Lodi 16, a Mantova 56, a Monza e Brianza 134, a Pavia 99, a Sondrio 11 e a Varese 139. Intanto, ieri l’assessore regionale al Welfare, Letizia Moratti, che ha dichiarato di essere positiva, ha fornito dati aggiornati sulla percentuale di vaccinati. «La copertura attualmente raggiunta - il 91% della popolazione con più di 5 anni con almeno una dose, l’89% con ciclo primario completato - e i 6,8 milioni di dosi booster somministrate ci permettono di riorganizzare gli hub».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400