Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALMAGGIORE

Addio a Lino Corradi, colonna degli uffici comunali

Se n'è andato a 67 anni: era in pensione dal primo luglio dello scorso anno. I funerali in Duomo

Davide Bazzani

Email:

redazione@laprovinciacr.it

21 Gennaio 2022 - 05:05

Addio a Lino Corradi, colonna degli uffici comunali

Lino Corradi

CASALMAGGIORE - Profondo e diffuso cordoglio a Casalmaggiore per la scomparsa, avvenuta mercoledì poco prima delle 18 all’ospedale Maggiore di Cremona, dove si trovava ricoverato, di Lino Corradi, 67 anni, per quarant’anni dipendente comunale come ufficiale d’anagrafe ed elettorale. Una figura molto stimata, una vera «colonna» del Comune. Era andato in pensione il primo luglio dello scorso anno, ma non ha potuto godersi la meritata pensione perché afflitto da una grave malattia, sempre vissuta con voglia di combattere e con dignità. Tutti i tentativi di guarirlo, compreso un intervento chirurgico effettuato alcuni giorni fa, sono stati purtroppo vani.

Dal municipio ecco le condoglianze e il ricordo del sindaco Filippo Bongiovanni: «Caro Lino, hai dato tantissimo alle persone che ti hanno conosciuto, hai svolto il tuo lavoro con grande passione e dedizione, anche quando non stavi bene non facevi mai mancare il tuo supporto. Sei stato maestro di tutti qui negli uffici. Ci mancheranno tantissimo la tua cultura, le tue perle di saggezza e i tuoi insegnamenti, ma tranquillo, questi rimarranno e saranno tramandati dalle persone che ti volevano bene. Buon viaggio e ora riposa in pace». Il cordoglio è stato espresso anche da tutti i suoi ex colleghi. Corradi aveva fatto anche parte del gruppo di appassionati che si occupavano di archeologia. Lascia la moglie Paola Visioli, i figli Cristian e Micol e il fratello maggiore Romano. Le esequie sono previste domani nel Duomo di Santo Stefano a Casalmaggiore.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400