Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

A PIACENZA

Daspo per 5 ultras della Cremonese: tentarono di aggredire tifosi del Verona

Niente stadio per un anno: l'episodio lo scorso 27 novembre nell'area di servizio Trebbia Nord

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

18 Gennaio 2022 - 18:40

Daspo per 5 ultras della Cremonese: tentarono di aggredire tifosi del Verona

CREMONA - La Divisione Anticrimine della Questura di Piacenza (diretta dal commissario capo Paolo Ferri) ha emesso 5 provvedimenti amministrativi di DASPO a carico di altrettanti ultras della Cremonese. Gli accertamenti, condotti in collaborazione con la Digos di Cremona, hanno portato gli Agenti della Polizia di Stato ad individuare gli autori dei disordini del 27 novembre scorso, all’interno dell’area di servizio “Trebbia nord”, a Piacenza, lungo l'A21.


Gli ultras della Cremonese, diretti ad Alessandria, alla vista di un pullman di supporter dell’Hellas Verona (diretti a Genova dove era in programma l’incontro Verona-Sampdoria), fermi nell’Autogrill, hanno cercato di aggredire i tifosi veronesi, ma la prontezza dell’autista del pullman e l’intervento degli agenti della Polizia di Stato ha evitato il contatto tra le due tifoserie. Ai cinque responsabili della tentata aggressione è vietata la presenza a qualsiasi manifestazione sportiva per i prossimi 12 mesi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400