Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

LA SCOPERTA

Covid, nuova variante: Deltacron è la fusione fra Delta e Omicron

Isolata a Cipro, sembra essere più frequente tra i pazienti ospedalizzati

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

09 Gennaio 2022 - 09:31

Covid, nuova variante: Deltacron è la fusione fra Delta e Omicron

NICOSIA - Un ceppo del virus SarsCoV2 che combina le varianti Delta e Omicron è stato trovato a Cipro. Lo riporta l’agenzia Bloomberg, citando Leondios Kostrikis, professore di scienze biologiche all’Università di Cipro e capo del Laboratorio di biotecnologia e virologia molecolare. «Attualmente ci sono co-infezioni Omicron e Delta e abbiamo scoperto che questo ceppo è una combinazione di queste due varianti», ha detto Kostrikis in un’intervista a Sigma TV Friday. La nuova variante è stata chiamata 'Deltacron' a causa dell’identificazione di firme genetiche simili a Omicron e Delta all’interno dei genomi, ha spiegato. Kostrikis e il suo team - riporta Bloomberg - hanno identificato 25 di questi casi: 11 dei campioni provenivano da persone ricoverate in ospedale a causa del virus. L’analisi statistica mostra, dunque, che la frequenza relativa dell’infezione combinata è maggiore tra i pazienti Covid ricoverati in ospedale rispetto a quelli non ospedalizzati.

Le sequenze dei 25 casi di Deltacron sono state inviate a Gisaid, il database internazionale che traccia i cambiamenti del virus, il 7 gennaio. «Vedremo in futuro se questo ceppo è più patologico o più contagioso o se prevarrà» su Delta e Omicron, ha affermato il ricercatore, sottolineando che, secondo lui, questo ceppo potrebbe essere sostituito anche dalla variante Omicron, altamente contagiosa. Il ministro della Salute cipriota, Michalis Hadjipandelas, ha dichiarato che la nuova variante non è qualcosa di cui preoccuparsi al momento ed ha espresso orgoglio per gli scienziati del Paese che hanno scoperto la nuova variante.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400