Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PADERNO PONCHIELLI

Santo Stefano, il vescovo in chiesa a Ossolaro per la festa patronale

Monsignor Napolioni: «Facciamo un grande applauso al bellissimo restauro di questo edificio sacro»

Matteo Berselli

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

26 Dicembre 2021 - 19:46

Santo Stefano, il vescovo in chiesa a Ossolaro per la festa patronale

La messa celebrata nella chiesa di Ossolaro frazione di Paderno Ponchielli dal vescovo Antonio Napolioni

PADERNO PONCHIELLI - Dalla messa di Natale celebrata in Duomo a Cremona alla funzione, altrettanto solenne e non meno sentita, presieduta nella chiesa di Ossolaro, frazione di Paderno. Il contesto può cambiare, l’intensità della cerimonia no. Questa mattina il vescovo Antonio Napolioni ha raccolto l’invito della parrocchia di Santo Stefano e ha officiato in loco la ricorrenza del patrono: la chiesa intitolata al primo martire cristiano ha accolto i fedeli a partire dalle 10.30 e accanto al capo della diocesi cremonese a concelebrare il rito hanno provveduto il padrone di casa don Fabrizio Ghisoni, il suo predecessore don Floriano Scolari e il diacono William Dalé. In prima fila il sindaco Cristiano Strinati con fascia tricolore e il vicesindaco Simona Ravasi. Nei banchi retrostanti, molti fedeli residenti a Ossolaro (ma non solo) intervenuti per ascoltare la Parola del Signore e le riflessioni di monsignor Napolioni, in una giornata speciale per tutta la comunità.

LA DISPONIBILITA' DEL VESCOVO

Don Fabrizio, di fresca nomina, ha ricordato che questa era la sua prima messa patronale nella frazione di Paderno e che gli era sembrato bello invitare il vescovo e poter ricevere la sua disponibilità. Il presule ha esordito invocando un applauso per come la chiesa è stata ben mantenuta, riferendosi evidentemente al grosso lavoro di restauro che ha impegnato gli ultimi anni di missione di don Floriano, precisando poi che la giornata celebrava anche la Sacra Famiglia da cui la sua casula bianca ma con stola rossa per ricordare il sangue del martirio del santo. Ad accompagnare le corali di Ossolaro e Paderno (circa una ventina di elementi) dirette da Maria Cristina Torresani, con Francesca Capelli all’organo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400