Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

COVID-19

Crema, 7 ricoverati su 11 non sono vaccinati

Nessuno è in terapia intensiva, così come non ci sono pazienti al Santa Marta di Rivolta d’Adda

Stefano Sagrestano

Email:

stefano.sagrestano@gmail.com

08 Dicembre 2021 - 05:25

Crema, 7 ricoverati su 11 non sono vaccinati

CREMA - L’ospedale di Crema tiene botta: i ricoveri di positivi al Covid-19 salgono, ma molto lentamente. Dai nove della settimana scorsa, si è passati a quota 11. Di questi sette non sono vaccinati. Nessuno è in terapia intensiva, così come non ci sono pazienti al Santa Marta di Rivolta d’Adda. Resta più o meno in linea con la scorsa settimana anche il numero di pazienti seguiti a domicilio, tramite il servizio di assistenza domiciliare. Si tratta di 21 cremaschi, che comunque, proprio per il fatto di poter essere curati a casa, non sono in condizioni serie. «Rispetto alla fine di novembre, la situazione si mantiene sotto controllo – conferma Giovani Viganò, primario del Pronto soccorso, in prima linea nel ricevere i pazienti con sospetto Covid 19 –: non stiamo registrando alcuna impennata di casi e dunque di ricoveri». Il merito è ovviamente del vaccino che abbatte il rischio di contrarre la malattia in maniera seria e dunque di dover ricorrere alle cure ospedaliere. Senza un’eccessiva pressione di malati Covid, il nosocomio riesce anche a garantire le abituali prestazioni, in particolare gli interventi chirurgici programmati.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400