Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CORONAVIRUS. IL QUADRO

Covid, in Lombardia superata la soglia dei mille ricoverati

La vicepresidente Moratti rassicura: «I dati ci consentono di rimanere in zona bianca, ma ci spronano ad accelerare le terze dosi»

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

02 Dicembre 2021 - 18:05

Covid, in Lombardia superata la soglia dei mille ricoverati

CREMONA - Con 147.234 tamponi effettuati è di 2.620 il numero di nuovi casi di Covid registrati in Lombardia - 85 in provincia di Cremona -, con un tasso di positività che scende all'1,7% (ieri 2%).

Cresce il numero di ricoverati in terapia intensiva (+3, 111) e nei reparti (+6, 893). Il numero complessivo dei pazienti ricoverati per Covid supera dunque la soglia dei mille, toccando quota 1004. Sono 17 i decessi - uno in provincia di Cremona -, che portano il totale a 34.413 morti da inizio pandemia.

dati

POSITIVI SOTTO LA MEDIA NAZIONALE. «Ad oggi, i dati dei positivi in Regione Lombardia, confrontati sui 100mila abitanti, sono 20 punti sotto la media nazionale. Abbiamo il 7% di ricoverati in terapia intensiva e un 10% di ricoverati in area medica. Siamo in una posizione di relativa tranquillità». Lo ha detto la vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti. «Si tratta di dati che, per ora, ci consentono di rimanere in zona bianca, ma che ci spronano ad accelerare le terze dosi - ha aggiunto -. Quindi stiamo andando molto bene, rispettando i target dati dal generale Figliuolo».

TERZA DOSE: TRE MILIONI DI PRENOTAZIONI. Così la vicepresidente Moratti: «Oggi siamo al 93% delle adesioni dei lombardi con il 91% che ha completato il ciclo. Per le terze dosi abbiamo già 3 milioni di prenotazioni e 1,2 milioni di somministrazioni. Quindi la campagna vaccinale con l'organizzazione che abbiamo messo in campo ha funzionato».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400