Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

IL MESSAGGIO

Mina ringrazia Cremona

La Tigre ha condiviso sul web un'immagine delle "luminarie parlanti" che risplendono nel centro della città

Riccardo Maruti

Email:

rmaruti@laprovinciacr.it

15 Novembre 2021 - 18:28

Mina ringrazia Cremona

CREMONA - Mina, la cremonese. La Tigre ringrazia Cremona con una foto - pubblicata sul proprio sito e sui canali social - di via Solferino illuminata dai versi di "Amor mio": parole di una melodia immortale che resteranno sospese tra terra e cielo fino al 25 marzo, giorno dell'81esimo compleanno della cantante. La voce delle voci dimostra di aver gradito lo speciale omaggio della sua città. Un gesto tutt'altro che scontato, quello di Mina. Perché lei, rintanata da lunghi anni nel suo buen retiro di Lugano, quasi mai si presta a esternazioni e apprezzamenti. La solo condivisione di quell'immagine di Cremona vestita a festa nel suo nome, accompagnata dai link alle pubblicazioni online che raccontano le "luminarie parlanti", suona perciò come un segno di riconoscenza e di autentico attaccamento.

Un adagio serpeggiante tra i cremonesi vuole Mina ormai troppo distante, anche emotivamente, dalla città che l'ha cresciuta e l'ha lanciata nel mito. C'è persino chi la taccia apertamente di "ingratitudine" verso le proprie radici. A onor del vero la Tigre, che da tempo ha scelto di trincerarsi nell'isolamento più assoluto, quando ha infranto il voto del silenzio lo ha fatto solo per la sua Cremona. «Pronto? Sono Mina. Sùunti la Mina de Cremùuna»: così si era rivolta all'allora sindaco Oreste Perri, nel 2010, in una telefonata che, tuttora, rappresenta una delle rare ma vivide testimonianze del suo profondo e incrollabile affetto per la città del Torrazzo. Soprattutto perché il movente di quella chiamata era strettamente legato alla tradizione cremonese. Mina, infatti, aveva voluto ringraziare il primo cittadino per aver ricevuto un regalo tanto inatteso quanto apprezzato: un salame. Rigorosamente cremonese.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400