Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASTELLEONE

Capre e vitelli sbranati: scatta l'allarme lupi

Due esemplari sono stati avvistati anche a ridosso delle case di San Bassano

Matteo Berselli

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

14 Novembre 2021 - 06:00

Capre e vitelli sbranati: scatta l'allarme lupi

CASTELLEONE/SAN BASSANO - Animali spariti e altri rinvenuti sbranati. Sia capre che vitelli. E il ritrovamento delle loro carcasse è stato associato alla presenza, più volte segnalata negli ultimi giorni, di un paio di lupi. Le sparizioni sono avvenute in una cascina e in un’azienda di Castelleone, entrambe non lontane dal territorio di San Bassano, dove nei giorni scorsi i due esemplari sono stati ripetutamente notati. «Ho avuto notizia degli avvistamenti da un agricoltore locale – conferma il sindaco Giuseppe Papa – e ho puntualmente informato la polizia provinciale». La coppia, tra l’altro, non si limiterebbe a gironzolare in aperta campagna tant’è che uno degli avvistamenti si è verificato a ridosso delle case di San Bassano. Era tarda sera e i lupi avevano appena attraversato la provinciale all’angolo tra via Carlo Bossi e la strada per San Giacomo. Se ne stavano lì, impassibili, sul ciglio della strada. Difficile stabilire se si tratti effettivamente di lupi italici o di cani lupo cecoslovacchi: questi ultimi risultano per aspetto del tutto simili ai lupi ma presentano il carattere dei cani.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400