Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CORONAVIRUS: IL QUADRO

Cremona, in provincia 35 contagi e una vittima

I ricoveri rimangono stabili nonostante il progressivo incremento della curva pandemica

Giacomo Guglielmone

Email:

gguglielmone@laprovinciacr.it

06 Novembre 2021 - 18:40

Cremona, in provincia 35 contagi e una vittima

CREMONA - Altri 35 contagi e una vittima, in un quadro di progressivo incremento della curva pandemica, sia a livello regionale che a livello nazionale. Si parte da qui per «fotografare» la situazione dell’emergenza Coronavirus in provincia di Cremona. All’orizzonte ci sono più ombre che luci. Nelle ultime 24 ore in Lombardia - a fronte di 96.445 tamponi effettuati, che portano il totale da inizio pandemia a 17.976.799 test - sono stati individuati 823 nuovi positivi al Coronavirus (venerdì erano 840). Il tasso di positività sale dallo 0,7 a 0,8%. Sempre nelle ultime 24 ore si sono registrati 4 decessi (venerdì erano 7), che portano a 34.198 il numero delle vittime complessive da inizio pandemia. Le persone ricoverate con sintomi, in Lombardia, sono 332 di cui 47 in Terapia intensiva, mentre in isolamento domiciliare ci sono 10.644 soggetti. Gli attualmente positivi in totale sono 11.023 (+467).


All’ospedale Maggiore di Cremona si trovano 12 pazienti Covid, 5 in Pneumologia, con ventilazione non invasiva, e 7 nel reparto di Malattie infettive. Secondo quanto riferito dalle autorità sanitarie, l’80% dei pazienti Covid sono persone non vaccinate. Quanto a Crema, rispetto alla scorsa settimana, il numero di pazienti ricoverati per complicazioni dovute al virus si è notevolmente ridotto. Da cinque sono scesi prima a quattro e poi a uno (dato sempre aggiornato a mercoledì). Sono 9 i positivi seguiti a domicilio dal servizio infermieristico domiciliare, la cui sede è nella palazzina di via Gramsci.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400