Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Aggredisce il barista, nigeriano sottoposto a Tso e denunciato

Scoppio di violenza in un locale di via Dante: il 29enne è affetto da problemi psichici

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

16 Ottobre 2021 - 18:57

Aggredisce il barista, nigeriano sottoposto a Tso e denunciato

CREMONA - Scoppio di violenza in un bar in via Dante a Cremona: un nigeriano di 29 anni, passando a piedi davanti al locale, ha preso a calci gli sgabelli, i tavolini e le fioriere, minacciando ripetutamente una delle bariste dopo che gli aveva chiesto di smetterla. Sembrava finita lì fin quando, la mattina successiva, il ragazzo si è ripresentato allo stesso bar. È intervenuto, quindi, il proprietario del locale cercando di allontanarlo, venendo suo malgrado coinvolto in una rissa. La situazione, ormai fuori controllo, non è passata inosservata agli occhi di alcuni militari della Compagnia di Cremona, che stavano fortunatamente passando nel viale, avendo così modo di intervenire immediatamente. Il ragazzo è stato bloccato a fatica dopo aver sferrato ripetuti calci e pugni ai militari, i quali sono riusciti infine ad accompagnarlo presso la caserma Santa Lucia, dove è stato denunciato e sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio. Il giovane, senza fissa dimora e con precedenti di polizia, è risultato soffrire di problemi psichici. Sarà sottoposto alla libertà vigilata una volta che sarà terminato il suo ricovero presso la struttura ospedaliera in cui si trova dal 6 ottobre, giorno delle violenze.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400