Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

Ubriaco e molesto insulta e minaccia i carabinieri: denunciato 41enne

I carabinieri sono stati chiamati dalla receptionist di un hotel della città dove l'uomo, in compagnia del figlioletto, stava dando in escandescenze perché voleva entrare con la bici

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

15 Ottobre 2021 - 16:19

Ubriaco e molesto insulta e minaccia i carabinieri: denunciato 41enne

CREMA - I Carabinieri della Stazione di Crema hanno denunciato per minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale un cittadino italiano di 41 anni, residente in provincia di Varese e con precedenti di polizia.

Una pattuglia della Stazione di Crema la sera del 14 ottobre è stata inviata dalla Centrale Operativa presso un hotel della città perché la receptionist aveva problemi con il 41enne che, evidentemente ubriaco e in compagnia del figlio molto piccolo, pur avendo prenotato regolarmente una stanza, voleva entrare nella struttura ricettiva con la propria bicicletta.

L'addetta dell'hotel non riuscendo a controllarlo, ha chiesto l’ausilio dei militari che, giunti sul posto, hanno identificato l’uomo in compagnia del bimbo. Ma anche in presenza dei militari il 41enne, a causa del suo stato, non voleva rispettare le regole imposte dalla direzione dell’hotel.

I militari cercavano con pazienza di far capire al 41enne le disposizioni, spiegando che poteva lasciare la sua bicicletta subito fuori dalla struttura, ma quest’ultimo, li ha aggrediti verbalmente con frasi minacciose e oltraggiose.

A quel punto l’uomo è stato accompagnato presso la caserma di Crema e denunciato all’Autorità Giudiziaria per quanto commesso e, tenuto conto del suo stato di ebbrezza che gli impediva di badare al minore, il figlio è stato riaffidato alla madre.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400