Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

REGIONE LOMBARDIA

Artigiani, rifinanziato il bando per la ripresa: stanziati 9,3 milioni

Rivoltini (Confartigianato): "Molte domande ammissibili rimaste in sospeso a causa dell’esaurimento dei fondi"

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

13 Ottobre 2021 - 15:51

Artigiani, rifinanziato il bando per la ripresa: stanziati 9,3 milioni

CREMONA - Buone notizie per le imprese artigiane e per gli associati di Confartigianato Cremona, rimasti esclusi dal bando Artigiani 2021 – Linea A. In riferimento al Bando Investimenti per la ripresa: linea A - Artigiani 2021, la Giunta Regionale Lombarda, riunitasi nei giorni scorsi, su proposta dell’assessore Guido Guidesi, ha disposto infatti il rifinanziamento della misura, con uno stanziamento di 9,3 milioni di euro, così ripartiti:

  • 3,6 milioni di euro a copertura delle domande in lista di attesa
  • 5,7 milioni di euro finalizzate alla riapertura della misura (solo linea A).

«Grazie al rifinanziamento del bando sarà possibile soddisfare altri imprenditori artigiani che il giorno 7 ottobre hanno tentato di partecipare al Bando Linea Artigiani 2021 attraverso gli operatori di Confartigianato Cremona con domande ammissibili ma, senza ricevere il finanziamento a causa dell’esaurimento dei fondi». Questo il commento del Presidente di Confartigianato Cremona Massimo Rivoltini, che aggiunge: «Sono contento che le nostre parole siano state ascoltate da Regione Lombardia e in particolare dall’assessore Guidesi, che intendo ringraziare pubblicamente per l’impegno profuso nei confronti del mondo artigiano che rappresento». Confartigianato Cremona riattiverà immediatamente lo Sportello Bandi e proverà a completare le pratiche restate in bozza, ma non inviate. L'associazione cremonese attende con ansia la data ufficiale di riapertura del bando.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400