Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SECONDA EDIZIONE

Calvatone, in «Marcia con Pobic» per bambini e donne dell’Afghanistan

Domenica 10 ottobre una camminata e corsa per la pace aperta a tutti: partenza alle 9,30

Davide Bazzani

Email:

redazione@laprovinciacr.it

08 Ottobre 2021 - 19:17

Calvatone, in «Marcia con Pobic» per bambini e donne dell’Afghanistan

La Marcia con Pobic del marzo 2019

CALVATONE - Domenica prossima, 10 ottobre, a Calvatone si terrà la seconda "Marcia con Pobic”, una camminata e corsa per la pace aperta a tutti, organizzata da Pobic Sport Asd in collaborazione con Uisp Cremona a sostegno di interventi rivolti a bambini e donne dell’Afghanistan. I percorsi di quattro, otto o dodici chilometri si snodano lungo strade bianche all’interno del Parco Oglio Sud, sugli argini del fiume e attraversando l’Oasi Le Bine del WWF. All’arrivo è previsto un punto di ristoro. 

La partenza avverrà dalle 9,30 dalla trattoria Zanzarina d’oro. Previsto un omaggio individuale cioè un prodotto alimentare e un omaggio di gruppo ossia premi o prodotti alimentari per i gruppi più numerosi a esaurimento (minimo 10 iscritti). E’ richiesto un contributo di cinque euro comprensivo di omaggio e assicurazione. 

“Alle 11.15 - riferisce Franco Bordo di Pobic - presso la Zanzarina d’oro - si terrà un incontro pubblico intitolato “Afghanistan non volgiamo lo sguardo altrove”, con una famiglia di profughi afghani trasferita in Italia con il ponte aereo del Governo italiano e ora residente a Desenzano del Garda. Sono previsti saluti iniziali di Valeria Patelli, sindaco di Salvatore, Anna Feroldi, presidente Uisp  Cremona, Paolo Novellini, presidente Pobic. Interverranno anche Emanuele Giordana, giornalista e scrittore, già corrispondente dall’Afghanistan, e Luciano Pizzetti, deputato della Repubblica italiana. Alle 12.30 inizierà il pranzo della solidarietà con la partecipazione del gruppo di canto popolare di Calvatone I giorni cantati".

Il menù fisso ha una quota di 15 euro, sempre a sostegno di progetti per bambini e donne dell’Afghanistan. Per prenotazioni telefonare al numero 342-5551193.

Per informazioni e contatti sulla marcia per la pace si può contattare Bordo al numero 333-4564412 oppure inviare una e-mail all’indirizzo francobordo@ong-pbic.org

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400