Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

IL RICONOSCIMENTO

Piadena Drizzona, Brunetta è la «reginetta» del peperoncino

Alla piadenese Cremonesi il titolo di «Maestro accademico piccante»

Davide Bazzani

Email:

redazione@laprovinciacr.it

08 Ottobre 2021 - 08:57

Piadena Drizzona, Brunetta è la «reginetta» del peperoncino

PIADENA DRIZZONA - «Per la passione che dedica al peperoncino e per la fede accademica che dimostra in tutte le occasioni», la piadenese Brunetta Cremonesi ha ottenuto il riconoscimento di «Maestro accademico piccante». A concederlo è stata l’Accademia Italiana del Peperoncino di Diamante (Cosenza), che ha come finalità la diffusione della «cultura piccante». L’investitura è avvenuta a Roma in occasione del Festival «Hottobre piccante». La passione di Brunetta per il peperoncino ha radici lontane: «Nella nostra zona il peperoncino non è diffuso per niente, perché fa pensare subito a qualcosa di molto impegnativo, ma la verità è che è solo poco conosciuto — spiega Brunetta —. Io da bambina l’ho assaggiato grazie al vicino di mia nonna e mi è piaciuto moltissimo. Con il tempo ho approfondito le conoscenze fino ad entrare, circa tre anni fa, nell’Accademia. Le proprietà benefiche del peperoncino sono molteplici».

Brunetta segue la parte più culinaria e prepara anche delle salse a base di peperoncino. «Sarebbe bello se venisse organizzata qualche serata a tema anche nella nostra zona, magari con degustazioni. Perché ad ogni piatto deve essere abbinato un tipo specifico di peperoncino: con il pesce, ad esempio, serve quello giallo, con retrogusto agrumato e fruttato».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400