Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

Tenta di gettarsi nel Serio, salvato dai carabinieri

Tragedia evitata in extremis: il 50enne aveva ingerito una intera scatola di antidepressivi

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

29 Settembre 2021 - 14:36

Tenta di gettarsi nel Serio, salvato dai carabinieri

CREMA - Tragedia evitata grazie all'intervento dei Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile e del personale sanitario della Croce verde, che hanno bloccato il tentativo di suicidio di un 50enne. Alle 18.30 di lunedì  una telefonata segnala un uomo in stato di agitazione lungo l’argine sinistro del fiume Serio, nei pressi del Parco del Serio, con il chiaro proposito di gettarsi nelle acque del fiume. La Centrale Operativa dei Carabinieri di Crema inviato subito sul posto una gazzella dell’Aliquota Radiomobile. L'uomo viene individuato a una distanza di circa due chilometri dal punto della prima segnalazione. Alla vista dei militari, il 50enne fugge attraverso i prati e gli uomini dell'Arma lo inseguono a piedi. Durante la fuga tenta di gettarsi in acqua ma viene prontamente bloccato dai militari. Il 50enne, completamente alterato e in preda a una grave crisi psicomotoria, cerca di liberarsi con tutte le sue forze, divincolandosi e tentando nuovamente la fuga. Raggiunto e definitivamente bloccato, viene accompagnato all’ospedale di Crema, dove viene ricoverato. L'uomo prima di recarsi verso il Serio aveva assunto un’intera scatola di antidepressivi: un gesto conseguenza di problemi familiari e della separazione coniugale in corso.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400