Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SCHIANTO FATALE

Investito e ucciso a Scandolara, il pirata della strada si è autodenunciato

Denuncia immediata e veicolo sequestrato dopo l'incidente fatale per l'85enne di Cremona

Serena Ferpozzi

Email:

redazione@laprovinciacr.it

29 Settembre 2021 - 10:59

Investito e ucciso a Scandolara, identificato il pirata della strada

SCANDOLARA RIPA D'OGLIO - Si è costituito il pirata della strada che ieri pomeriggio ha investito Italo Galli, il ciclista residente a Cremona che, in sella alla sua bicicletta, stava percorrendo la provinciale 83 in località Cà dell’Ora, tra Alfiano e Scandolara Ripa d’Oglio. 

Penso di aver avuto un incidente in macchina

E’ stata la compagna del conducente della vettura, verso le 18 di ieri, a chiamare i carabinieri della stazione di Ostiano. «Penso di aver avuto un incidente in macchina» sono queste le parole che i militari si sono sentiti pronunciare dal 48enne alla guida della macchina una volta raggiunta l’abitazione a Gabbioneta Binanuova.

A confermare quella frase è stata la vista della vettura, che presentava evidenti segni provocati da un recente incidente. Anche i pezzi di carrozzeria trovati sul luogo dell’incidente non lasciavano dubbi. L’investitore, essendosi costituito entro le 24 ore, è stato denunciato per omissione di soccorso, omicidio stradale e il mezzo è stato sottoposto a sequestro giudiziario.

Si tratta di una persona nota alle forze dell’ordine per numerosi precedenti per guida in stato di ebbrezza, anche recenti. E proprio ieri sera è stato condotto in ospedale a Cremona dove è stato sottoposto agli accertamenti di rito per rilevare la presenza di eventuali tracce di alcool o droga.

Nel frattempo proseguono le indagini da parte degli inquirenti per capire esattamente quanto accaduto.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400