Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

Auto rubata e attrezzi da lavoro nel baule: quattro denunce per ricettazione

Doppio blitz della task force costituita dalla Compagnia Carabinieri di Crema per arginare i furti in abitazione

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

24 Settembre 2021 - 12:48

Auto rubata e attrezzi da scasso nel baule: quattro denunce per ricettazione

CREMA - Nell’ultimo periodo si è registrata una recrudescenza di furti e intrusioni nelle abitazioni del territorio di Crema e hinterland. Per questo la Compagnia Carabinieri di Crema ha costituito un pool anti-furto che ha rafforzato l’attività di sorveglianza nei centri urbani ed intensificato i controlli sul territorio lungo le principali arterie di comunicazione tra i diversi nuclei urbani. L'attività investigativa messa in atto dalla ‘task force’ costituita dai militari ha portato alla denuncia di quattro persone con l’accusa di ricettazione in concorso, per due vicende differenti.

AUTO RUBATA

Ieri l’Aliquota Radiomobile di Crema ha intercettato C.M. classe '85 e R.K. classe '81 a bordo di una Peugeot 307 che era stata rubata poche ore prima a Crema. Durante il controllo, i militari hanno accertato, inoltre, che la 40enne conducente era alla guida del veicolo senza aver mai conseguito la patente. Dopo aver eseguito i necessari accertamenti sul veicolo, i carabinieri hanno restituito l’auto al legittimo proprietario.

ATTREZZI DA SCASSO

Sempre ieri, i Carabinieri impiegati nell’attività finalizzata ad arginare la recrudescenza dei furti, hanno fermato due cittadini moldavi di 25 e 26 anni, che percorrevano la tangenziale di Crema a bordo di una Seat Alhambra con targa straniera. Insospettiti, i militari hanno perquisito l'auto, trovando otto valigette contenenti vari utensili da lavoro utilizzati per un furto in abitazione avvenuto nei giorni scorsi.

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400