Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALMAGGIORE. IL VIDEO

Mennea Day: «Grazie allo sport ha vinto nella vita»

Manuela Oliveri, moglie di Pietro, ha esordito così durante la nona edizione della manifestazione

Davide Bazzani

Email:

redazione@laprovinciacr.it

16 Settembre 2021 - 15:30

Mennea Day: «Lo sport è stato per lui la chance per poi vincere nella vita»

(Fotolive/Raffaele Rastelli)

CASALMAGGIORE - “Sono particolarmente felice di essere qui perché sono con i ragazzi, come faceva Pietro, che andava poco alle manifestazioni sportive però andava moltissimo nelle scuole a incontrare ragazzi come voi, perché lui stesso aveva iniziato a scuola, a 16 anni. Era stato il suo insegnante di educazione fisica che lo faceva correre. Non avevano impianti belli come questo, per cui provo ammirazione. Pietro correva per le scale della sua scuola, correva in strada perché non avevano nulla, però aveva tanta voglia di emergere. Lo sport è stato per lui la chance per poi vincere nella vita, come lui stesso diceva”. 

Mennea

Manuela Oliveri, moglie di Pietro Mennea, questa mattina ha esordito così durante la nona edizione del Mennea Day, organizzato dall’Associazione Atletica Interflumina, alla presenza delle scuole dei 13 Comuni del comprensorio Oglio Po Parma che fa capo al sodalizio guidato dal presidente Carlo Stassano. E’ stato lo stesso Stassano a introdurre la manifestazione che a causa della pioggia si è tenuta in palestra, senza la possibilità di provare i 200 metri sulla pista esterna. Presenti alcuni sindaci, come Filippo Bongiovanni di Casalmaggiore, Alessandro Gozzi di Martignana di Po, Pierguido Asinari di San Giovanni in Croce, Valeria Patelli di Calvatone, Marco Pasquali di Sabbioneta, Giuseppe Torchio di Bozzolo, l’assessore Giorgio Faelli di San Polo, dirigenti scolastici del territorio e insegnanti.

mennea

“Questo è il modo migliore per inaugurare il nuovo anno scolastico - ha detto Stassano -, vedere voi ci riempie di gioia e oggi onoriamo un personaggio meraviglioso, un mito, come Pietro Mennea”.

Con la moglie di Mennea Manuela è arrivato anche Alfio Giomi, presidente della Federazione italiana di atletica leggera per due mandati, dal 2 dicembre 2012 al 31 gennaio 2021, artefice, come ha sottolineato Stassano, delle cinque medaglie d’oro conquistate dall’atletica italiana, uscita in maniera trionfale dalla 32esima edizione dei Giochi Olimpici. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400