Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

IL LUTTO

San Giovanni in Croce, addio all'edicolante Camozzi

Scomparso improvvisamente a 64 anni per un malore che lo ha colto nella sua abitazione di Cingia de' Botti

Davide Bazzani

Email:

redazione@laprovinciacr.it

13 Settembre 2021 - 16:05

San Giovanni in Croce, addio all'edicolante Camozzi

Ottorino Camozzi

CINGIA DE' BOTTI/SAN GIOVANNI - Due paesi piangono l’edicolante Ottorino Camozzi, scomparso improvvisamente domenica pomeriggio a 64 anni. L’uomo è deceduto probabilmente per un infarto che lo ha colto nel sonno nella sua abitazione di Cingia de’ Botti, dove viveva con la moglie Giuseppina Lorenzini.

Camozzi, conosciuto da tutti come Rino, affiancava la figlia Zaira nell’edicola-tabaccheria di San Giovanni in Croce, sia dietro al bancone sia per la consegna dei giornali tra San Giovanni e Casteldidone. La moglie invece era titolare dell’edicola di Cingia. La notizia ha lasciato di stucco le decine e decine di persone che Camozzi quotidianamente incontrava e con cui si intratteneva.

I funerali si terranno domani alle 16 nella chiesa parrocchiale di Cingia de’ Botti.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400